Montervino: “Il ritiro al Napoli servirà sicuro, calciatori faranno almeno due riunioni al giorno”

L'ex calciatore del Napoli Francesco Montervino è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per parlare del ritiro imposto agli azzurri

L’ex calciatore del Napoli Francesco Montervino è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Credo che si stia vivendo una situazione simile a quella che vivemmo noi a Bergamo. Quando si arriva a certi momenti l’ambiente ne risente, e il ritiro serve ad allontanare i ragazzi dallo stress della quotidianità. Frequentarsi tutto il giorno ti porta ad affrontare i problemi per forza, magari a litigare ma a voler subito risolvere gli eventuali problemi che si sono. Sicuramente il ritiro è un momento costruttivo, con almeno due riunioni al giorno, una per l’allenamento e l’altra di tipo personale. Marino era un mago su questo, perché ti massacrava ma ti portava a capire che l’obiettivo principale era il Napoli. Nel mio lavoro ho appreso tanto da Pierpaolo, ed anche se andai via da Napoli con qualche litigio ma la stima è sempre rimasta”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Gli azzurri hanno diramato la lista dei convocati per la sfida Cagliari-Napoli in programma oggi 15 allo Stadio Unipol Domus per la 26esima giornata di Serie A

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Ecco i convocati di Calzona per Napoli-Barcellona alle ore 21 allo Stadio Maradona per l’andata degli ottavi di finale di Champions League