Montefusco: “E’ stato Fiore a consigliare a De Laurentiis di non investire nel settore giovanile”

Vincenzo Montefusco, allenatore, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

“Settore giovanile del Napoli? Io ho lavorato in quel settore lì, ma questo Napoli pensa che conviene prendere più un ragazzo da fuori che crescerselo in casa. Il Napoli non ha mai speso molto per il settore giovanile, ai miei tempi pure spendevano pochissimo. La cosa importante è che poi il lavoro lo fanno, la fucina campana è ottima, ma i ragazzi napoletani scelgono le squadre del nord. La struttura è fondamentale, è la prima cosa da fare perchè se hai sette campi da calcio è tutto più facile. Quando fui chiamato da Marino in B volevano che insieme a Santoro facessimo il settore giovanile, ma dopo sei mesi andai via perchè non facevo niente. Con Ferlaino, invece, ebbi la fortuna di lanciare un sacco di giovani perchè non era il Napoli di oggi perchè oggi si tratta di una squadra che gioca in Champions. Sapete chi ha detto a De Laurentiis di non fare il settore giovanile? Roberto Fiore. Era contrario al settore giovanile e la nuova società è stata condizionata da questa opinione”.

ti potrebbe interessare