Modugno: “Baldanzi destinato a diventare un campione”

Francesco Modugno di Sky Sport parla di Baldanzi, dell'operazione di scambio tra Napoli e Sampdoria e del momento di Raspadori

Francesco Modugno, giornalista di Sky Sport, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Tommaso Baldanzi, centrocampista dell’Empoli

“Quella di San Siro contro i Milan il Napoli alimentò ulteriormente la sua consapevolezza. Ottenne la vittoria soffrendo e reagendo in un campo difficili per tanti motivi. Vincere lì fa la differenza e quella sera ottenne una vittoria importante dimostrando una grande personalità come ha fatto in tutti i mesi della prima parte di stagione dove ha vinto due volte a Roma, a Bergamo”.

Sul sacrificio dei giocatori del Napoli

“Ciò che mi ha impressionato di Raspadori non è il suo talento, ma la grande disponibilità che sta mostrando il ragazzo. Gioca ovunque corre all’indietro per rincorrere un giocatore ed aiutare in difesa. Poi ci sono i gol che ha siglato bellissimi. Questa disponibilità che è di Raspadori, ma di tutti. Quello mi impressiona del Napoli è questo, sono tutti disponibili a darsi una mano e sacrificarsi”.

Sull’asse Napoli-Sampdoria

“La chiave per l’arrivo di Bereszyński è Contini proprio, perché andando via Zanoli perderesti un giocatore nella lista delle giovanili. Dal punto di vista tecnico quest’operazione per metteresti a Zanoli di fare esperienza e al Napoli di avere un vice Di Lorenzo con maggior esperienze, che permetterebbe al Napoli di avere ulteriori certezze”.

Su Baldanzi

“Baldanzi mi ha impressionato, ha un talento enorme, lui pensa calcio, ha un piede sensibilissimo, è un numero 10, deve rafforzarsi fisicamente. Ma è uno di quei calciatori che lo vedi e pensi che possa diventare un campione. Bisognerà aspettarlo, ma è nomale che piaccia al Napoli e l’Empoli sa come crescerli e poi venderli”.

ti potrebbe interessare