Mobilità sostenibile, verso Procida 2022: in prova il primo bus elettrico

In vista dell’anno da Capitale italiana della Cultura, Procida implementa la sua mobilità. Con l’obiettivo di disincentivare il trasporto privato e alimentare quello pubblico avvicinandosi a una imminente svolta “green”. Sono stati trasferiti oggi sull’isola e sono prossimi alla messa in esercizio due nuovi bus, forniti dalla Regione Campania, modello Citytour della Volskwagen della lunghezza di 5,60 metri, adatti alla circolazione sulle strade dell’isola, con una capacità di 20 passeggeri. E in queste ore è in prova per le strade del centro storico dell’isola un bus a trazione elettrica della lunghezza di 6 metri e in grado di trasportare fino a un massimo di 35 passeggeri: in attesa dell’esito del test, l’EAV pensa dunque ad abbracciare la mobilità sostenibile.

ti potrebbe interessare