Minaccia la ex con un coltello nel Napoletano: i vicini chiamano i carabinieri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ha minacciato la sua ex con un coltello da cucina. Un episodio non unico, anzi.

La donna lo aveva lasciato proprio per il suo comportamento violento ma lui ha continuato anche dopo la fine della loro storia. Fino a ieri quando alcuni vicini di casa della vittima hanno chiamato i carabinieri.

L’uomo, un 43enne di Melito di Napoli, in stato di alterazione psicofisica, era infatti davanti alla porta di ingresso della donna minacciandola con un coltello e accusandola di avere altre relazioni. I carabinieri lo hanno bloccato e arrestato. È ora in carcere in attesa di giudizio. La vittima ha denunciato ai militari molti altri episodi simili.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare