Mertens deluso nonostante la doppietta: “Quest’anno potevamo fare molto di più”

L'attaccante del Napoli, Dries Mertens, è intervenuto a Dazn dopo la gara vinta 6-1 contro il Sassuolo: "Potevamo fare di più"

L’attaccante del Napoli, Dries Mertens, è intervenuto a Dazn dopo la gara vinta 6-1 contro il Sassuolo: “Tutta la squadra è delusa, in nove anni che sono qua questo è stato l’anno in cui sono più deluso. Una volta abbiamo fatto 91 punti, ma questa volta è diverso, le altre squadre non erano più forti di noi. Poi però guardi le altre, Roma, Lazio, Juve, Atalanta, loro sono dietro. Ora rialziamo la testa, andiamo in Champions e speriamo che l’anno prossimo possiamo combattere di nuovo perché abbiamo un grande gruppo.

Indizio sul tuo futuro? Non è solo per me, è un messaggio ai tifosi: quest’anno abbiamo sognato e sbagliato tutti, ma ora non bisogna mollare, è brutto anche per noi. Si deve stare sempre insieme. Speriamo di prendere giocatori forti per l’anno prossimo. 

Quanti gol voglio fare ancora? Penso sempre a me stesso, se faccio bene con la squadra faccio bene anche per me stesso”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa prima di Napoli-Torino.

Calcio, Sport

Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli, a Radio Goal ha risposto ad Antonio Cassano che ha attaccato gli ex compagni di Maradona

Calcio, Sport

La Partita della Pace 2022 sarà dedicata a Diego Armando Maradona. La kermesse allo stadio Olimpico prevedrà una parata di stelle