Mazzarri a DAZN: “Dubbi arbitrali sul contatto Altare-Rui, ma ottimo atteggiamento”

Le parole del tecnico

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, dopo il pareggio contro il Napoli è intervenuto al microfono di Dazn:

GARA – “Abbiamo fatto una grande gara, ma l’avevamo fatta anche con la Fiorentina. Se si vanno a vedere i 94′ abbiamo avuto 10′ di flessione il primo tempo, ci siamo un po’ abbassati, poi abbiamo fatto tutti noi, creamdp 5-6 palle gol clamorose. Ci sono episodi che andrebbero rivisti. Quando si sbagliano così tanti gol davanti al portiere non posso manco rimproverare i miei calciatori, se quelle azioni capitano 100 volte in 99 si fa gol. Meriteremmo 4-5 punti in più per come si sono svolte le gare. E’ un’annata che va male da questo punto di vista, ma noi stiamo mettendo sotto calciatori forti

ARBITRO – ” Se l’arbitro non l’ha visto un fallo, che non c’era, cioè la spinta di Altare su Mario Rui, il VAR chiama l’arbitro e dà il rigore. Magari si sbagliava, ma volevo averlo questo rigore. Peccato che non c’è Marelli. Io vado a logica. In questo caso l’arbitro vede un fallo che non c’è, il VAR deve chiamarlo al monitor e dirgli che il fallo forse non c’è, che Altare non ha fatto nulla. Altare si sposta per non fare fallo, Mario Rui ha avuto l’esperienza e si butta. Abbiamo sbagliato gol più facili di un rigore comunque in partita“.

ATTEGGIAMENTO – “A volte non è facile dare una spiegazione, poi ci sono cose che è meglio non dire. arrivi in corsa, trovi una wquadra già fatta, sembra che ti seguono e poi vai in campo e non è così. Prima del mercato non potevamo fare tante cose, tante scelte. Abbiamo avuto del coraggio, la società mi è venuta dietro e siamo soddisfatti che in pochissime gare abbiamo stravolto la squadra, prendendo ragazzi funzionali al calcio che ho fatto tante altre volte e che sto riuscendo a fare anche ora. Si vede un calcio diverso perché la squadra mi segue. Con tanti calciatori si sono fatte delle scommesse, come con Altare che l’anno scorso giocava in C, Obert, Bellanova. Questa è la soddisfazione più grossa. Ci mancano tanti punti per quanto fatto nelle ultime gare“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La cantante Gianna Nannini ha svelato su Kiss Kiss Napoli l’incontro sul palco del suo concerto partenopeo con Koulibaly, Insigne e Spalletti

Sport>Calcio

“Il Player of the Month di aprile scelto da voi sull’app di Socios Italia è Kalidou Koulibaly!”

Sport>Calcio

Lo Spezia informa che le autorità locali hanno disposto l’apertura delle vendite, per il settore ospiti per la sfida contro il Napoli

Calcio, Sport

Zbigniew Boniek, vice presidente dell’Uefa ed ex numero uno della federazione polacca, ha commentato così a Radio Kiss Kiss Napoli il momento che sta attraversando il connazionale Piotr Zielinski

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Kiss Kiss Napoli andata in onda durante Radio Goal:.