Mauro: “Cervone? Lo ricordo! Era un buon portiere…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Massimo Mauro, ex calciatore del Napoli, ai nostri microfoni:

“Le dichiarazioni di Cervone? Io ho sempre fatto vita sana, mangiando cibi buoni. Ci sono cose che invece evidentemente fanno male. Van Basten è una persona perbene. Quell’anno fu disgraziato per il Milan, che non riuscì a dimostrare la propria forza. Il Milan giocava meglio, ma il Napoli aveva più cuore e voleva arrivare fino in fondo. Eravamo un gruppo bellissimo, coeso e forte. Vincemmo meritatamente. A Bergamo pareggiammo 0-0: la monetina ci diede un solo punto, lo Scudetto fu vinto con due punti di vantaggio. Delle parole di Cervone me ne può fregar di meno. Lui era un buonissimo portiere ma quello che ha detto non mi tocca. E’ campano, sfortunato magari perchè ha vinto poco”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare