Mario Rui: “Mondiale? Rappresentare il Portogallo sarebbe un sogno per me”

Mario Rui, terzino del Napoli e del Portogallo, ieri titolare contro la Repubblica Ceca, a fine partita è intervenuto ai microfoni di Sport Tv: “Siamo riusciti a raggiungere tutti gli obiettivi. Avevamo diverse difficoltà, ma non ci abbiamo pensato, volevamo solo vincere. Ora c’è la Spagna, una squadra molto forte, ma questo non cambia le cose: scenderemo in campo per vincere. La mentalità resta sempre la stessa. Una buona prestazione per strappare la convocazione per il Mondiale? Non penso a livello individuale, ragiono di squadra, non era quello il mio obiettivo. Sono felice di aver aiutato la nazionale, per me è sempre un piacere e un orgoglio. Rappresentare la nazione per me è il coronamento di un sogno. Sono felice di esserci tornato, ma dispiace per l’infortunio di Guerreiro”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter