Mancini: “Speriamo di rendere gli italiani felici all’Europeo. Verratti può recuperare ed essere a disposizione”

Roberto Mancini, CT della Nazionale Italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Questi giorni di lavoro sono stati importanti per valutare le condizioni fisiche dei calciatori. Questa è l’unica squadra che unisce tutti i tifosi, speriamo di renderli felici. I ragazzi sono tranquilli e rilassati, i cambi di squadra coincidono spesso con un Europeo o con un Mondiale, ma non vedo grandi problemi. Lo staff medico sta curando gli infortunati. Pellegrini sta migliorando molto, Verratti sta recuperando più velocemente del previsto, Sensi è da valutare in questi giorni. L’amichevole di domani serve a lavorare sui nostri concetti di gioco e a valutare meglio qualche giocatore. Raspadori si è allenato a parte in questi giorni, dobbiamo capire se andrà con l’Under 21 o se resterà qua. Credo che possa avere un grande futuro. Domani giocheranno Cragno, Toloi, Mancini, Ferrari, Biraghi, Cristante, Pessina, Castrovilli, Bernardeschi, Kean, Grifo. Cercheremo di portare i migliori 26 e soprattutto chi starà bene. Penso che Verratti ce la possa fare, ha avuto un miglioramento enorme in 15 giorni. Sensi mi preoccupa un po’. Spero che possa essere una Nazionale divertente. Ho voluto bene a Burgnich, per me a Bologna è stato quasi un secondo padre. Mi ha fatto giocare per la prima volta in Serie A, resterà per sempre nel mio cuore”

ti potrebbe interessare