Luciano Moggi: “Garcia? De Laurentiis ha bisogno di un direttore generale. Se Spalletti e Giuntoli son voluti andar via un motivo c’è”

Luciano Moggi, dirigente sportivo, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Luciano Moggi, dirigente sportivo

“Garcia è depotenziato e demotivato. Non è pensabile che in mancanza di Osimhen si tenga fuori anche Kvaratskhelia, quando c’è il georgiano giocano più sereni anche i suoi compagni. Forse Garcia pensava fosse una gara facile, ma l’Empoli corre tanto ed ha messo in difficoltà il Napoli. Ora non è più possibile tenere Garcia, ma andrebbero capite anche le cause del fallimento. Uno così demotivato non l’avevo mai visto. Tudor? Per il momento del Napoli non c’è un profilo giusto. Bisognerebbe trovare un direttore generale che sapesse tenere da parte De Laurentiis, così come facevano Spalletti e Giuntoli. Il presidente era talmente affiatato con loro che non parlava più ed il Napoli ha vinto il campionato. Spalletti e Giuntoli son voluti andar via e qualcosa sotto c’è, la convivenza con De Laurentiis non è facile. Tudor come giocatore era bravo, come allenatore ha fatto discretamente. A Verona fece bene, anche ad Udine, poi ci furono screzi con la società così come a Marsiglia. Però fare l’allenatore a Napoli è particolare, il presidente deve far quadrare anche le cose sportive e non solo i conti. Deve prendere un allenatore senza depotenziarlo davanti ai calciatori. Magari se ne parla in una stanza, ma in privato. Poi servirebbe a Napoli un direttore capace, che abbia una certa personalità, per fare ciò che ha fatto Giuntoli. Conte non verrà a Napoli, ha deciso di stare fermo un anno. Ha rifiutato non solo il Napoli, ma tante offerte. Corsa scudetto? La Juventus è solidissima in difesa, fa le ripartenze sia quando gioca in casa che fuori casa. Garcia? Non posso dire se l’avrei scelto o meno, io avrei provato a trattenere sia Spalletti che Giuntoli. Ora è probabile che nessuno voglia venire a Napoli perchè c’è De Laurentiis, forse anche Conte ha fatto questo ragionamento. De Laurentiis è un grande imprenditore, ma ha il vizio di intromettersi nelle cose che riguardano l’area tecnica”.

ti potrebbe interessare

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Dal ritiro di Dimaro-Folgarida Aurelio De Laurentiis è intervenuto a sorpresa ai microfoni dei cronisti presenti

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Nel terzo giorno del ritiro del Napoli in Trentino a Dimaro è arrivata la prima conferenza stampa dell’allenatore azzurro Antonio Conte

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

E’ arrivata anche l’ufficialità con Alessandro Buongiorno è un nuovo calciatore del Napoli

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Intervenendo alla presentazione dei calendari di Serie A per la stagione 2024/2025 Ciro Ferrara ha parlato in studio a proposito del Napoli e della scelta del nuovo allenatore azzurro

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex allenatore del Napoli Edy Reja è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per parlare di Antonio Conte