Lobotka: “Scudetto da dedicare ai tifosi! Champions? Tutti vogliono vincere, ma è dura”

Stanislav Lobotka ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport parlando di scudetto e di Champions League
FRANKFURT, GERMANY – FEBRUARY 21: Stanislav Lobotka of SSC Napoli prior to the UEFA Champions League Round of 16 Leg One match between Eintracht Frankfurt and SSC Napoli at the Frankfurt Stadion on February 21, 2023 in Frankfurt, Germany (Photo by Rene Nijhuis/BSR Agency/Getty Images)

Stanislav Lobotka ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport. Il centrocampista del Napoli ha raccontato il suo percorso in maglia azzurra e la svolta personale quando in panchina è arrivato Luciano Spalletti. Lobotka ha rivelato che stava per decidere di lasciare Napoli quando c’era Gattuso il quale non lo vedeva minimamente titolare: “Certi ragionamenti sono scontati, anche inevitabili: pensavo che Gattuso volesse un tipo di giocatore diverso, non trovavo spazio e quindi per me c’erano problemi. E l’idea di cercare un altro club l’ho avuta. Poi ho perso sei chili, è arrivato Spalletti ed è cominciata un’altra storia”. Il centrocampista poi svela i segreti che hanno fatto grande questo Napoli: “Non so se è una chimica, certo una serie di fattori: la bravura di Giuntoli nello scegliere i calciatori giusti; la forza di Spalletti che ci migliora; la serenità che ci concede la società. Poi, c’è fame dentro ognuno di noi, vogliamo lo scudetto, vogliamo regalarlo ai nostri tifosi che sono fonte di energia dentro e fuori dallo stadio”. Sulla Champions League il centrocampista slovacco racconta: “Vincerla è un sogno per tutti, quindi anche per me, ma sappiamo che è difficile, tanto. Ci sono grandi club e questo basta e avanza per definire lo spessore dei concorrenti. Ma noi non abbiamo nulla da perdere, giocheremo senza pressioni, non siamo come il Real Madrid che invece le avvertirà, e quindi saremo leggeri ma decisi. Se riusciamo a passare il turno, potrebbe succedere di incontrarli e noi li affronteremo – loro o chiunque altro – con la convinzione di potercela giocare. Il Napoli in finale non se l’aspettano”. Infine sul rinnovo di contratto Lobotka chiarisce: “Diciamo che siamo a buon punto, stiamo chiacchierando. È chiaro che io voglio restare qua”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Nel terzo giorno del ritiro del Napoli in Trentino a Dimaro è arrivata la prima conferenza stampa dell’allenatore azzurro Antonio Conte

 Ultimissime    | Calcio, Sport

E’ arrivata anche l’ufficialità con Alessandro Buongiorno è un nuovo calciatore del Napoli

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli ha ufficializzato sul proprio sito ufficiale l’elenco dei convocati per il ritiro di Dimaro che partirà oggi