Lo Monaco: “Tudor allenatore di polso, ma la colpa del disastro ha un nome e cognome”

Pietro Lo Monaco, dirigente sportivo, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Pietro Lo Monaco, dirigente sportivo

“Il disastro Napoli ha un nome e cognome e va ricercato nella proprietà. Le prospettive, dopo l’anno scorso, erano diverse, mentre è stato volatizzato tutto. E’ andato via il direttore, l’allenatore, il preparatore atletico, il responsabile marketing e il difensore più forte del campionato. Tutto questo non ha un senso logico. L’Empoli è una squadra che punta alla salvezza ed aveva l’aggressività più forte di quella del Napoli. Posso anche perdonare chi fa errori e sfascia tutto perchè non conosce la materia, ma non posso perdonare invece chi sta nel calcio da anni. Nuovo allenatore? Non mi piace sentir parlare di traghettatori, il Napoli è vivo su tutti i fronti. Sarebbe un errore grandissimo pensare di finire l’anno tanto ormai è perso tutto. Tudor? In questo momento non ci sono tante alternative, non conosco bene Tudor però mi dicono di un allenatore che abbia un certo polso”.

ti potrebbe interessare