Lo Monaco: “Napoli, pensaci bene prima di separarti da Gattuso”

Pietro Lo Monaco, dirigente sportivo, ai nostri microfoni: “Juve-Inter? Il lupo perde il pelo ma non il vizio, ci hanno deriso in tutta Europa. Quel rigore dato è assurdo, non si possono commettere certi errori così. Si alimentano sempre di più certe voci e questo non fa bene al calcio. Prima di Fiorentina-Napoli ho detto che gli azzurri avrebbero vinto. Sono la squadra più solida del campionato, sta bene in campo ed ha recuperato qualcuno che è venuto meno come Fabian che si sta esprimendo a buoni livelli. Insigne è un vero trascinatore e non fa mai giocate casuali. E’ stato svolto un buon lavoro, mi piace pensare che fino all’ultimo il Napoli non mollerà e raggiungerà un obiettivo importante. Qualche settimana fa dissi al ‘diretto interessato’ che sarebbe arrivato secondo. Ci siamo dimenticati che il Napoli è stato tempestato dalle avversità e in questo campionato poteva arrivare anche primo. Su Galtier ho qualche perplessità: allenare il Lille o il Napoli non è la stessa cosa, la Serie A e la Ligue 1 non sono la stessa cosa. A guardare la squadra ora, dico che sarebbe un gran peccato separarsi da Gattuso. Con due-tre innesti di un certo spessore su un telaio già collaudato, il Napoli potrebbe lottare per lo Scudetto”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano