Legia, Gołębiewski: “Contro il Napoli sarà una festa questa partita è per i nostri tifosi”

Marek Gołębiewski tecnico del Legia Varsavia ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Napoli: “Per i nostri giocatori sarà sicuramente una festa questa partita e per i nostri tifosi. È bello giocare in Europa League, nessuna festa funebre. Spalletti? È uno dei migliori, uno stratega della tattica. Gioca col 4-3-3, si può prevedere possa giocare così. Ci saranno tante stelle in campo per il Napoli, noi dobbiamo fare il possibile. Abbiamo valutato diversi giocatori in queste ore, è stato un giorno intenso per tutti. Abbiamo fatto le analisi del sangue a tutti per vedere se hanno tutte le vitamine, oggi ci alleneremo alle 17. Due giorni prima della gara non c’è troppo tempo per costruire, cerco di fare le mie cose. Dobbiamo migliorare in fase offensiva, non riempiano tanto l’area di rigore e dobbiamo farlo meglio. Boruc? Spero di riaverlo perchè è importante sia in panchina che in campo”.Ho la mia idea su come giocare, dobbiamo essere efficaci perchè il Napoli è una squadra molto veloce. Dobbiamo giocare al 100% in fase difensiva, se qualcuno non è concentrato avremo dei problemi. Ho fatto l’analisi della gara con i ragazzi, per domani tutti pensano che il Napoli sarà migliore ma i miei giocatori sanno che atteggiamento avere per questa gara. I nostri tifosi ci aiuteranno, saremmo felici anche dopo la fine della gara. Noi trattiamo seriamente ogni sfida, domani preparerò la squadra migliore per giocare contro il Napoli. Sarà una scelta tattica, bisogna scegliere i giocatori buoni in difesa e in contrattacco. Vogliamo mostrare la parte migliore di noi, schiereremo 11 giocatori buoni e speriamo di fare tre punti”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Diramato il calendario ufficiale della Serie A 2022 2023, il Napoli partirà fuori casa contro il Verona poi la prima al “Maradona” col Monza

Calcio, Sport

Il Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, ha annunciato l’amichevole tra Napoli e Mallorca in programma il 30 luglio