Kvaratskhelia alla Lega Serie A: “Nessuno può essere paragonato a Maradona”

Kvicha Kvaratskhelia s’è raccontato ai canali ufficiali della Lega Serie A che l’hanno presentato come una delle stelle del campionato: “Non so se è la cosa giusta da dire, ma mi piace molto avere il pallone tra i piedi, a volte magari esagero ma ci sto lavorando. Mi piace tanto giocare palla al piede, ma non voglio diventi controproducente, l’importante è essere utili alla squadra”.

KVARADONA – “Nessuno può essere paragonato a Maradona, è stata una leggenda del calcio e sarà difficile vedere in futuro uno come lui. E’ ovvio, sono contento del paragone, significa molto per me, mi dà ancora più responsabilità, quando ti accostano ad uno del genere non può che renderti orgoglioso”.

SPALLETTI – “Prima di tutto voglio sottolineare la grande umanità di Spalletti e la sua grandezza come persona. Sin dal primo giorno mi ha spiegato le cose, imparo molto da lui, sono cresciuto, tatticamente ho imparato tanto e voglio continuare ancora. Spalletti è un grande allenatore, mi dice sempre che devo fare di più, di non accontentarmi e giocare di più con i compagni”.

KIM – “E’ una persona meravigliosa, porta grande positività nello spogliatoio, con lui è difficile restare seri, gli piace scherzare. E’ un difensore fortissimo, tra i migliori al mondo, con lui in difesa sei in una botte di ferro e sai sicuramente che fermerà l’attaccante. Per questo è straordinario, uno dei migliori al mondo”.

UDINESE – “E’ un’ottima squadra, piena di giocatori di talento. Io ovviamente ho molta voglia di giocare, le partite di campionato sono tutte importanti ma vedremo come sto e valuteremo. Non importa che io giochi 10 o 90 minuti, ci sarà sempre il massimo impegno”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter