Koulibaly a DAZN: “Potevamo dare di più. Daremo il 200% e lavoreremo tanto per lo scudetto”

Kalidou Koulibaly, dopo il pareggio tra Napoli e Inter, ai microfoni di DAZN. ha parlato della partita, della lotta scudetto e del futuro

Kalidou Koulibaly, dopo il pareggio tra Napoli e Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN.
Queste le sue dichiarazioni.

SULLA PARTITA – “Penso che potevamo fare di più. Durante il secondo tempo, abbiamo subito troppo. Hanno fatto un eurogol. Potevamo gestire meglio la palla, siamo stati un po’ molli. Non dobbiamo abbatterci perché abbiamo comunque ottenuto contro l’Inter un punto importante.
Dobbiamo continuare a crederci, stiamo andando bene. Peccato per il gol. Dobbiamo continuare a lavorare e non mollare
”.

SUL RITORNO DAL SENEGAL – “Sono molto contento, mi hanno accolto molto bene. Mi hanno fatto una sorpresa in aeroporto. Non vedevo l’ora di vedere i miei compagni in allenamento. Adesso tocca a me. Contribuirò nel realizzare questo sogno. Sappiamo che sarà dura ma i tifosi sanno che daremo il 200%

CAPITANO IN FUTURO? – “C’è solo un capitano, ed è Lorenzo. Dobbiamo rispettarlo, gli voglio bene. Vivo il presente e penso alla corsa per il campionato, il resto sarà bonus. Lavoreremo tanto per lo scudetto e per il bonus”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il presidente della Salernitana Iervolino ha detto la sua a proposito delle notizie di mercato che avvicinano Cavani alla Salernitana

Calcio, Sport

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai margini della celebrazione dei 130 anni de Il Mattino della situazione del calcio attuale ed anche del suo club