Ischia, sequestrato un chilo di droga dai carabinieri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sequestro record di droga ad Ischia dove i carabinieri del Nucleo Operativo, coordinati dal capitano Angelo Mitrione, hanno arrestato un 50enne incensurato di Barano che nascondeva in giardino un chilogrammo di hashish (suddiviso in 10 panetti con il marchio King), un bilancino di precisione e 750 grammi di cocaina. Quello di oggi è il maggior quantitativo di cocaina sequestrato sull’isola negli ultimi dieci anni.

Le dosi già confezionate e pronte allo smercio – oltre 60 – erano nascoste in un barattolo, occultato all’interno della cuccia del cane mentre il resto della droga, quella ancora da tagliare e confezionare, era occultata in un bidone di plastica tra le sterpaglie del giardino; si presume che l’ingente quantitativo di stupefacenti fosse destinato alla vendita per le imminenti festività.

L’uomo dopo l’arresto è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Calcio, Sport

Seduta pomeridiana per il Napoli all’SSC Napoli Konami Training Center. Il campionato ricomincerà sabato 11 settembre con Napoli-Juventus allo Stadio Maradona (ore 18). Primo allenamento in gruppo per Anguissa.