Insigne falso 9 con la Spagna? Mancini ci pensa sul serio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

“Chiesa centravanti è un opzione o meglio Insigne falso nove contro la Spagna?” è il quesito posto, tra i tanti, a Roberto Mancini, allenatore dell’Italia, in vista della gara di domani sera contro la nazionale allenata da Luis Enrique: “Non so se Federico possa fare il centravanti, probabilmente nel tempo potrà anche farlo come accaduto col Chelsea. Noi abbiamo ruoli precisi, sappiamo dove può giocare meglio. Abbiamo Kean e Raspadori e poi c’è l’eventualità di Insigne così come di Bernardeschi che l’hanno già fatto”.

Insigne falso nove è una soluzione che è sempre piaciuta a mister Mancini. Già durante lo scorso Europeo il tecnico azzurro ha fatto affidamento sul capitano del Napoli, in versione centravanti, quando Ciro Immobile ha incontrato una serata storta. Addirittura Mancini ha preferito Insigne in quella zona di campo anzichè il Gallo Belotti, all’epoca la vera e propria riserva di Immobile.

Certo, si tratta di un’ipotesi, ma non è nemmeno così lontana. Anche perchè Insigne ha dimostrato di essere più funzionale al gioco dell’Italia rispetto a veri e propri numeri 9 come Moise Kean. Piace e come a Mancini la mobilità del numero 24 del Napoli, piace il modo di venire incontro al centrocampo e di staccarsi dalla linea dei difensori avversari per favorire l’inserimento delle mezz’ali o degli esterni d’attacco. Insigne fa l’esterno nel Napoli di Spalletti e l’alternativa ad Immobile, al centro dell’attacco, quando c’è l’occasione, nell’Italia di Mancini.

La sua maturità gli consente di leggere diverse circostanze tattiche e questo viene apprezzato da Mancini che potrebbe affidargli le chiavi dell’attacco domani sera contro la Spagna. Lui è a disposizione della squadra, l’importante è che giochi e che si senta centrale nel progetto nazionale. Test da falso nueve? Non sarebbe il primo ed è per questo che il Mancio prenderà in serissima considerazione quest’ipotesi.

di Fabio Cannavo.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega