Napoli, fratture multiple e scomposte per Osimhen: i tempi di recupero

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

ùSerata da dimenticare per il Napoli. Prima la sconfitta, che permette all’Inter di accorciare in classifica, poi l’infortunio a Victor Osimhen. Quest’ultimo, dopo uno scontro aereo con Skriniar, è stato costretto ad abbandonare il campo durante la ripresa. Il comunicato del Napoli: “Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Victor Osimhen al termine della gara Inter-Napoli hanno evidenziato fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro. Il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni e questa notte rimarrà in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano”.

Data la gravità dell’infortunio e la necessità dell’intervento chirurgico è facile pensare che Osimhen resterà lontano dai campi almeno un mese. Se ciò fosse confermato, l’attaccante nigeriano tornerebbe a disposizione all’inizio del nuovo anno, ma con la Coppa d’Africa, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio, ecco che l’infortunio del numero 9 azzurro assume i contorni di una beffa. Ad oggi Spalletti potrebbe rischiare di dover rinunciare al suo bomber per due mesi. Una vera e propria doccia fredda per tutto l’ambiente azzurro.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il dirigente sportivo a Radio Goal: “L’Europa League è diventata l’obiettivo principale delle Foxes”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Il Napoli con i suoi calciatori svelti può mettere in difficoltà la retroguardia degli inglesi”

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca