Napoli, fratture multiple e scomposte per Osimhen: i tempi di recupero

ùSerata da dimenticare per il Napoli. Prima la sconfitta, che permette all’Inter di accorciare in classifica, poi l’infortunio a Victor Osimhen. Quest’ultimo, dopo uno scontro aereo con Skriniar, è stato costretto ad abbandonare il campo durante la ripresa. Il comunicato del Napoli: “Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Victor Osimhen al termine della gara Inter-Napoli hanno evidenziato fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro. Il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni e questa notte rimarrà in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano”.

Data la gravità dell’infortunio e la necessità dell’intervento chirurgico è facile pensare che Osimhen resterà lontano dai campi almeno un mese. Se ciò fosse confermato, l’attaccante nigeriano tornerebbe a disposizione all’inizio del nuovo anno, ma con la Coppa d’Africa, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio, ecco che l’infortunio del numero 9 azzurro assume i contorni di una beffa. Ad oggi Spalletti potrebbe rischiare di dover rinunciare al suo bomber per due mesi. Una vera e propria doccia fredda per tutto l’ambiente azzurro.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano