Incidente sul lavoro, travolto sui binari: morto operaio di Afragola

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Incidente mortale sul lavoro stamattina nei pressi della stazione ferroviaria di Jesi (Ancona). Un operaio di 55 anni, di Afragola (Napoli), dalle prime informazioni, è stato travolto e ucciso da un carrello mentre stava lavorando in prossimità del binario 4. La vittima, lavorava per la ditta Cmc (Centro Meridionale costruzioni) di Casoria (Napoli) che sta eseguendo lavori di restyling nella zona e di abbattimento di barriere architettoniche per conto di Rfi. Sul posto i sanitari del 118 e la Polfer. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio della polizia. (fonte ANSA)

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il dirigente sportivo a Radio Goal: “L’Europa League è diventata l’obiettivo principale delle Foxes”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Il Napoli con i suoi calciatori svelti può mettere in difficoltà la retroguardia degli inglesi”

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca