Il Sole-24 Ore, Bellinazzo: “L’UE ha chiesto all’UEFA di rompere con Gazprom. Serie A in USA? Possibile…”

Le dichiarazioni di Marco Bellinazzo, giornalista de 'Il Sole-24 Ore, a Radio Goal su UEFA in subbuglio e Serie A in USA durante Qatar 2022

Su Radio Kiss Kiss Napoli, nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal, è intervenuto Marco Bellinazzo, giornalista de ‘Il Sole-24 Ore’ ed esperto di economia.
Queste le sue dichiarazioni riguardo alla critica situazione tra Russia e Ucraina e sulle possibili ripercussioni e alla possibilità di vedere la Serie A negli USA durante i Mondiali in Qatar.

INFLUENZA ECONOMICA NEL CALCIO – “Ci sono indubbiamente degli impatti in situazioni che stanno evolvendo. Per un fato negativo, proprio quest’anno, l’UEFA ha assegnato la sede della finale di Champions League allo stadio di San Pietroburgo che appartiene alla Gazprom., proprietaria dello Zenit, sponsor dell’UEFA e di squadre come lo Schalke 04 e la Stella Rossa Belgrado. Tutti questi accordi erano stati fatti in concomitanza della costruzione dei gasdotti ‘Nord Stream’, che apportano il gas russo in Germania e in Europa bypassando l’Ucraina. In questa situazione, l’Unione Europea sta valutando delle sanzioni alla Russia chiedendo anche all’UEFA di fare la sua parte rompendo quest’accordo con Gazprom da 30-40 milioni all’anno. Si pone, poi, anche il problema dei prossimi playoff per il Mondiale perché la Polonia, storicamente acerrima nemica di Mosca, non vi vuole giocare la partita a fine marzo. anche il calcio è avvolta in questa spirale. Il campionato ucraino è stato sospeso e lo Shakthar Donetsk doveva giocare in trasferta vicino ad una delle zone più colpite. E’ davvero una situazione tragica“.

SERIE A IN USA DURANTE IL MONDIALE? – “In questo momento, la Serie A debba e possa fare operazioni negli Stati Uniti, non fosse altro che una decina di club sono in mani americane. C’è tantissimo terreno da recuperare perché il contratto della Serie A con la CBS è di circa 60 milioni, un terzo della Liga con un improponibile paragone con la Premier League. Vanno promosse iniziative per rinsaldare un appeal e un’attenzione verso il nostro calcio che sta crescendo anche negli Stati Uniti. Non so se quest’idea sia appetibile da un punto di vista del marketing e della fruizione, in quanto sarebbe in concomitanza con i Mondiali. Va, però, studiata per capirne fattibilità, reddito e prodotto finale“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

È perfettamente riuscita l’operazione alla spalla destra a cui si è sottoposto ieri Hirving Lozano in Messico

Sport>Calcio

Victor Osimhen è stato eletto dalla Lega Serie A quale miglior calciatore under 23 del campionato italiano.

Calcio, Sport

Giovanni Galeone è intervenuto nel corso di “Radiogoal” su Kiss Kiss Napoli ed ha parlato di Napoli, Juventus e soprattutto Koulibaly

Calcio, Sport

Il difensore dello Spezia, Salvador Ferrer, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Kiss Kiss Napoli nel corso di “RadioGoal”