Il Napoli sbanca il Penzo, aggancia il Milan e attende l’Inter al Maradona

Fondamentale vittoria del Napoli che supera il Venezia per 2-0 al Penzo, grazie alle reti di Osimhen e Petagna.

Fondamentale vittoria del Napoli sul difficile campo del Venezia. I partenopei, infatti, passano per 2-0 al Penzo, grazie alle reti di Osimhen e Petagna.

Per i partenopei, non è stata una vittoria semplice. Nella prima frazione, infatti, i lagunari hanno opposto una strenua resistenza nonostante il Napoli abbia preso subito in mano il pallino del gioco senza, però, riuscire a passare la doppia linea difensiva degli arancioneroverdi che, attendisti e ordinati, comunque, sono riuscito a rendersi pericolosi nelle loro pur rare azioni offensive. Nella seconda frazione, sebbene la prima azione offensiva sia stata a favore dei lagunari, il Napoli ha mantenuto comunque in mano le redini della partita. passando meritatamente con Osimhen, è riuscito a rintuzzare gli attacchi del Venezia, comunque abbastanza sterili, e l’ha chiusa con Petagna al termine di un recupero extralarge.

I tre importantissimi punti conquistati al Penzo aprono spiragli inimmaginabili prima di gennaio quando i partenopei, dopo la sconfitta con lo Spezia, erano scivolati mestamente al quarto posto. Ora, invece, dopo le sconfitte di Atalanta e Inter, il Napoli traccia un solco importante nella lotta Champions portandosi momentaneamente a +10 dal quinto posto e, soprattutto, si siede prepotentemente al tavolo dello scudetto agganciando il Milan a -1 dall’Inter, in attesa dello scontro diretto contro i nerazzurri di sabato prossimo.

CRONACA PARTITA

Primo tempo3′ Osimhen riceve al limite da Insigne, destro murato da Ceccaroni. 5′ Osimhen, servito da Lobotka, ci prova col destro ma il tiro viene deviato in angolo da Caldara. 6′ Osimhen centra dal fondo per Politano, decisivo l’anticipo di Haps. 11′ Destro dal limite di Zielinski facilmente neutralizzato da Lezzerini. 21′ Dopo un’azione confusa, sinistro debole di Insigne parato da Lezzerini. 23′ Di Lorenzo serve Politano, destro immediato alto di poco. 25′ Prima occasione per il Venezia ma il destro di Crnigoj non impensierisce Ospina. 28′ PALO NAPOLI! Osimhen, da posizione defilata, esplode un destro che si stampa sul legno esterno. 31′ Okereke sfonda sulla sinistra e, rientrando, tira secco di destro con respinta di Ospina con Lobotka che anticipa il tap-in di Cuisance. 38′ Fabian Ruiz ciabatta malamente sul fondo dai 20 metri.

Secondo tempo50′ Da corner, pericoloso rasoterra da fuori di Crnigoj bloccato a terra e con sicurezza da Ospina. 59′ VANTAGGIO NAPOLI! Su pennellato traversone di Politano, Osimhen inzucca tra Ebuehi e Caldara e infila Lezzerini. 63′ Servito da Insigne, Zielinski non riesce ad inquadrare la porta di sinistro. 68′ Cross di Ebuehi, Henry stoppa di petto ma spara alto. 71′ Destro al volo a lato di Insigne dopo un alleggerimento di testa di Busio. 90′ Tiro alto di Ebuehi dopo un’azione prolungata. 90+2′ Ripartenza di Elmas, sinistro di Petagna, respinta di pugno di Lezzerini. 90+9′ Traversone di Haps, Henry schiaccia di testa centralmente ma Ospina para con sicurezza. 90+10′ RADDOPPIO NAPOLI Ripartenza Napoli, Mertens, in campo aperto, si fa respingere il destro da Lezzerini ma irrompe Petagna che insacca con un facile tap-in.

TABELLINO PARTITA

VENEZIA – NAPOLI 0-2

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance (78′ Nsame), Crnigoj (70′ Busio), Ampadu (78′ Fiordilino); Johnsen (70′ Aramu), Okereke, Nani (62′ Henry). Allenatore: Paolo Zanetti.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabiàn Ruiz; Politano (79′ Elmas), Zielinski (89′ Ghoulam), Insigne (79′ Mertens); Osimhen (89′ Petagna). Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia (LT).

Marcatori: 59′ Osimhen (N), 90+10′ Petagna (N)

Ammonizioni: 74′ Mario Rui (N), 76′ Busio (V), 83′ Lobotka (N), 88′ Ceccaroni (V),

Espulsioni: 90+5′ Ebuehi (V)

Note: Ebuehi (V), precedentemente ammonito per un fallo su Mertens, viene espulso da Mariani dopo una review al VAR.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa prima di Napoli-Torino.

Calcio, Sport

Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli, a Radio Goal ha risposto ad Antonio Cassano che ha attaccato gli ex compagni di Maradona

Calcio, Sport

La Partita della Pace 2022 sarà dedicata a Diego Armando Maradona. La kermesse allo stadio Olimpico prevedrà una parata di stelle