Hamsik: “Napoli la mia seconda casa”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni della Tv Svedese ‘Discovery Plus’, l’ex capitano del Napoli ed attuale calciatore del Goteborg Marek Hamsik ha parlato della sua esperienza a Napoli e di come, nel corso della sua carriera, lo slovacco abbia rifiutato più volte vari club che volevano portarlo via:

“Nel mio cuore ha un posto speciale perché è la mia seconda casa e con il club ho grandi numeri. Ho cercato di restare il più a lungo possibile. Tante volte ho ricevuto offerte per andare via, ma non ci ho mai pensato e sono contento di aver fatto quella scelta. Quando ho raggiunto il suo record di gol con la maglia del Napoli ci siamo sentiti al telefono, abbiamo parlato e poi ci siamo scambiati le maglie. E’ stato bellissimo. Quando vedevo i suoi video su Youtube restavo impressionato, è tra i migliori calciatori di sempre. Carriera finita a 33 anni? Non è vero, basta guardare Ibrahimovic che è ancora incredibile a 39 anni”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La società biancoceleste è stata sanzionata per Cori anti-Napoli e lancio di bengala provenienti dal Settore Ospiti

Calcio, Sport

Mercoledì al MAPEI Stadium (ore 20.45) è pronta ad abbattersi la marea azzurra

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Lobotka? Devo essere onesto, ieri mi ha sorpreso. Forse mi ero fatto un’idea sbagliata su di lui”

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Lo spettacolo è stato indimenticabile grazie anche ad un ritrovato Mertens”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma mercoledì al Mapei Stadium alle ore 20.45