Grassani: “Bloccata la partenza del Napoli per Torino il sabato da tre provvedimenti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
L’avvocato Mattia Grassani, esperto di diritto sportivo, è intervenuto sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Cosa successe alla vigilia di quel famigerato Juve-napoli di inizio ottobre? Le carte sono pubbliche e le possiamo commentare, nel tardo pomeriggio del 3 ottobre c’erano tre provvedimenti: due delle Asl ed uno del gabinetto del governatore della Campania che bloccavano la partenza del Napoli. L’isolamento dei giocatori e dello staff tecnico doveva essere fatto nelle rispettive abitazioni. Il provvedimento della domenica 4 ottobre ha solo confermato le direttive del giorno precedente dell’Asl1 Asl2 e Regione e così sono arrivati dei provvedimenti confermativi. I giocatori non potevano viaggiare per motivi di salute pubblica. L’ordine tassativo di non muoversi arrivato solo la domenica? La Regione ha bloccato la partenza il sabato”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega