Granada, il d.s. Sanchez a Kiss Kiss Napoli: “Affrontare il Napoli è un evento storico per noi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
  Il direttore sportivo del Granada Fran Sanchez ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “I sedicesimi di finale di Europa League, e affrontare il Napoli, è una gran bella gratificazione per il lavoro che abbiamo svolto nel tempo. Dal ritorno in Liga, abbiamo fatto una strada ed un percorso di crescita importante attraverso lo scorso campionato e la fase dei preliminari di questa estate in Europa League. Ci godiamo il momento, unico in 90 anni di storia. Affronteremo una grande squadra del calcio europeo ed italiano. Siamo una squadra camaleontica, che sa adattarsi tatticamente ai diversi momenti di una partita e agli avversari. Sappiamo impostare la manovra da dietro ma anche colpire in contropiede. Il collettivo è predominante rispetto alle individualità e abbiamo grande rispetto per gli avversari. Queswto e ciò che il mister ha trasmesso ai nostri calciatori. Ammiro molto il Napoli e Gattuso, che è stato un grande calciatore e sta dimostrando di essere un grande allenatore. Non si arriva primi in un girone difficile come quello vinto dal Napoli e a 4 punti dalla testa della classifica della serie A per caso. E poi nella rosa del Napoli ci sono Fabian Ruiz, Koulibaly ed altri: nel Napoli ci sono calciatori forti e rispettabilissimi. Conosco Fabian dai tempi del Elche. E’ un ragazzo fantastico, guardate cosa ha fatto con Betis, Napoli e con la Nazionale spagnola. Sta diventando un punto di riferimento proprio della Roja. Sarà una grande emozione poter giocare nello Stadio Diego Armando Maradona, un impianto da sogno dove il calciatore più forte della storia del calcio ha scritto pagine meravigliose. Sarà una sensazione unica e speciale. Lavoriamo una vita intera per goderci questi eventi, ma adesso pensiamo agli impegni più prossimi. A febbraio ci concentreremo sul Napoli”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il dirigente sportivo a Radio Goal: “L’Europa League è diventata l’obiettivo principale delle Foxes”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Il Napoli con i suoi calciatori svelti può mettere in difficoltà la retroguardia degli inglesi”

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca