Giornata della Memoria: Clemente, De Majo e Prefetto depongono corona per Luciana Pacifici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Nella Giornata della Memoria, in cui si ricordano tutte le vittime dell’Olocausto, alle 9 a Napoli l’assessora Alessandra Clemente, l’assessora Eleonora De Majo e il prefetto Marco Valentini hanno deposto una corona in via Luciana Pacifici, in memoria della piccola napoletana deportata a soli otto mesi dopo un rastrellamento nazista a Lucca (dove la sua famiglia era fuggita). L’intitolazione della strada alla piccola Pacifici è avvenuta lo scorso anno per volere dell’amministrazione comunale, che ha sostituito i nome della precedente strada intitolata a Gaetano Azzariti, gerarca fascista. Subito dopo, in piazza Bovio, un momento di raccoglimento con la deposizione di un omaggio floreale alle nove pietre di inciampo dedicate alle vittime partenopee nei campi di sterminio.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il dirigente sportivo a Radio Goal: “L’Europa League è diventata l’obiettivo principale delle Foxes”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Il Napoli con i suoi calciatori svelti può mettere in difficoltà la retroguardia degli inglesi”

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca