Gevi NapoliBasket, finalmente una vittoria dopo 5 ko consecutivi. Buscaglia: “Zerini partita fantastica”

Torna alla vittoria il NapoliBasket di coach Buscaglia contro Brindisi davanti al pubblico delle grandi occasioni al Palabarbuto

Importante vittoria per la Gevi Napoli Basket che supera al PalaBarbuto l’Happy Casa Brindisi per 79 a 69. Jordan Parks con 22 punti, e Jason Rich, con 20 punti, sono i migliori realizzatori. La Gevi Napoli ha dovuto fare a meno di Totè, comunque a referto, ma tenuto precauzionalmente a riposo per un problema al ginocchio rimediato alla vigila della gara

Dichiarazione coach Maurizio Buscaglia: “Siamo molto contenti di aver vinto, anche perché venivamo da tante sconfitte e soprattutto perché abbiamo lavorato una settimana intera con l’obiettivo di credere ogni giorno di più che potevamo farcela. Nell’andamento della partita la squadra è cresciuta. Soprattutto nei due quarti centrali che sono stati i migliori. Abbiamo preso rimbalzi e vinto contro una squadra molto fisica. L’andamento della partita è stato molto importante. Sono contento di tutti anche per le rotazioni lunghe. Chiunque è entrato dalla panchina, o tornato dalla panchina ha contribuito in modo decisivo. Zerini ha fatto una partita fantastica. Rich è stato maturo. Anche Vitali ha avuto i giusti tempi per la zona. Siamo stati tutti insieme al lavoro soprattutto con Parks continuo per 40 minuti. Andiamo avanti così pensando giorno per giorno e per migliorare.”

La Gevi Napoli schiera in quintetto Rich, Parks, McDuffie, Zerini e Marini, Brindisi risponde con Harrison, Gaspardo, Clark, Udom, Perkins.

Il primo canestro della partita è di Zerini. Ma un libero di Clark, ed un canestro di Gaspardo portano avanti Brindisi. Rich non trova il canestro dalla distanza, e Perkins e Udom puniscono Napoli 2-8. McDuffie, una bomba di Parks, e Zerini riportano sotto la Gevi. Il sorpasso della Gevi 11-10 lo firma il primo canestro di Rich. Si scatena Harrison con un tiro da tre, ed un sottomano. Udom da tre riporta avanti Brindisi a più 4 16-20. Nel finale di tempo spazio a Uglietti e Lombardi. I canestri di Redivo e Rich fissano il punteggio sul 18-22 Brindisi al primo intervallo.

Nel secondo quarto entra Velicka che si esibisce subito con una stoppata. Arriva il canestro di McDuffie, ed i liberi realizzati da Parks riportano Napoli in parità. Un fallo antisportivo fischiato ad Adrian, e 2 punti di Parks, e Lombardi portano avanti Napoli con un break di 8-0 avanti. Parks con 12 punti realizzati tiene Napoli avanti Napoli a più 4 sul 31-27. Tre bombe firmate da Clark e Redivo riportano avanti Brindisi 35-36. Con il canestro realizzato da Zerini si va all’intervallo lungo sul punteggio di 39-38 per la Gevi Napoli.

La bomba di Parks ad aprire la ripresa. Poi Velicka si esibisce nella sua seconda stoppata della gara, ed il canestro di Rich porta avanti Napoli a più quattro 44-40. Reagisce Brindisi che sorpassa con un break 0-5 grazie al solito Harrison. Ma Napoli risponde con Parks ed una bomba di Velicka riportandosi avanti 49-45 costringendo Vitucci a chiamare time out. Ancora Rich, ed uno strepitoso Zerini con un’azione da tre punti portano avanti Napoli al massimo vantaggio 54 – 45. Una bomba di Parks consente a Napoli di volare a più undici 59 -48 e Vitucci richiama ancora time out. Ritmi altissimi in campo con Brindisi che prova a rientrare, ma la prima bomba di Marini mette la Gevi a più 14. Si chiude il terzo quarto sul 64-51 per la Gevi Napoli.

Segna ancora Rich da tre in apertura dell’ultimo quarto di gioco, ma Brindisi reagisce e si porta a meno nove sul 67-58. Questa volta è Buscaglia a chiamare time out.

La Gevi piazza un minibreak di 5-0, riportandosi, con un’azione da tre punti di Marini, ancora sul più 14. Brindisi prova a rientrare, ma Rich da tre riporta la Gevi sul 75-62. Un sontuoso Zerini lascia il campo per cinque falli con 11 punti realizzati a 3’22” dalla fine. Lombardi e Vitali firmano il 79-62 massimo vantaggio Gevi Napoli. Negli ultimi due minuti la squadra di Buscaglia gestisce il vantaggio, e trova una meritata ed importante vittoria con il tripudio dei tifosi del PalaBarbuto gremito al massimo della capienza consentita. Finisce 79-69 per la Gevi Napoli Basket.

Gli azzurri torneranno in campo domenica prossima 3 aprile alle ore 20,45 sul campo della NutriBullet Treviso .

Gevi Napoli Basket- Happy Casa Brindisi 79-69(18-22;39-38;64-51)

Napoli : Zerini 11, McDuffie 11 , Vitali 2 , Velicka 3, Parks 22, Marini 6, Uglietti , Lombardi 4 , Rich 20, Totè n.e. All.Buscaglia

Uscito per 5 falli Zerini

Happy Casa Brindisi: Antonaci n.e., Adrian 1, Zanelli 1, Harrison 18, De Donno n.e., Visconti 3, Gaspardo 8, Redivo 10, De Zeeuw 2, Clark 4, Udom 8, Perkins 14. All: Vitucci.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La cantante Gianna Nannini ha svelato su Kiss Kiss Napoli l’incontro sul palco del suo concerto partenopeo con Koulibaly, Insigne e Spalletti

Sport>Calcio

“Il Player of the Month di aprile scelto da voi sull’app di Socios Italia è Kalidou Koulibaly!”

Sport>Calcio

Lo Spezia informa che le autorità locali hanno disposto l’apertura delle vendite, per il settore ospiti per la sfida contro il Napoli

Calcio, Sport

Zbigniew Boniek, vice presidente dell’Uefa ed ex numero uno della federazione polacca, ha commentato così a Radio Kiss Kiss Napoli il momento che sta attraversando il connazionale Piotr Zielinski

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Kiss Kiss Napoli andata in onda durante Radio Goal:.