Gattuso: “Abbiamo avuto coraggio”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Torna alla vittoria il Napoli, che al Maradona batte la Juventus 1-0 grazie alla rete dal dischetto di Lorenzo Insigne. Ecco le parole di mister Gennaro Gattuso nella conferenza stampa post-match:

Commento al match?
“Poteva finire anche in maniera diversa, la Juve ha creato le sue palle gol. Sicuramente non ci è mancato il coraggio, non abbiamo avuto paura. Anche nelle scelte iniziali, abbiamo fatto una grande gara. Nel primo tempo qualcosa abbiamo fatto, nella ripresa il pallino lo hanno avuto sempre loro. Grazie all’impegno dei miei giocatori, ho visto grande spirito. Ora ce la godiamo, speriamo di recuperare quelli fuori perchè giocando ogni tre giorni ne abbiamo veramente bisogno.”

È la tua risposta a chi diceva che non potevi allenare il Napoli?
“Qualcuno pensa che ho cominciato l’anno scorso a fare l’allenatore, non è così. Non mi infastidisce che si dica che sono scarso o che sbaglio qualcosa, ma non si deve entrare nel personale. Anche giornali importanti lo hanno fatto, se è così non lo accetto”.

Qualcuno dice che la squadra non è con Gattuso: nell’abbraccio finale si è visto qualcosa di diverso…
“Se avevo l’1% che la squadra non stava con me stavo ancora qua? Io già me n’ero andato a casa. Chi mi conosce lo sa. Io e il mio staff proponiamo delle cose, ho sempre visto impegno. Le ultime gare abbiamo preso gol incredibili, specialmente i primi due con l’Atalanta e a Genova. Sono errori che, non bisogna sottovalutare, c’è Maksimovic in scadenza. Rrahmani gli ho dato meno minuti di quanto meritasse, ma avendo Manolas e Koulibaly non è facile toglierli. Se ricordate le prime cinque partite giocavamo un calcio incredibile, Osimhen faceva le righe a tutte le difese. Poi ci sono stati gli infortuni e siamo calati. Se dico che il Napoli poteva avere quattro, cinque punti in più non dico cose sbagliate”.

La barba tagliata era una scommessa?
“Non volevo andare dal barbiere, mi sono messo in cabina di regia da solo dopo tanti anni ed ho fatto da solo. Quindi ho combinato questo casino”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La società biancoceleste è stata sanzionata per Cori anti-Napoli e lancio di bengala provenienti dal Settore Ospiti

Calcio, Sport

Mercoledì al MAPEI Stadium (ore 20.45) è pronta ad abbattersi la marea azzurra

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Lobotka? Devo essere onesto, ieri mi ha sorpreso. Forse mi ero fatto un’idea sbagliata su di lui”

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Lo spettacolo è stato indimenticabile grazie anche ad un ritrovato Mertens”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma mercoledì al Mapei Stadium alle ore 20.45