Galeone: “Allegri ha detto no a Chelsea, Arsenal, PSG e Real Madrid. Napoli? Con Benitez DG…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Giovanni Galeone, allenatore ed amico di Massimiliano Allegri, ai nostri microfoni: “A Napoli si pensa troppo al bel gioco a scapito della vittoria finale? La vittoria l’aveva portata a casa il Napoli di Sarri, ma gli azzurri hanno festeggiato troppo presto dopo la vittoria a Torino dove il Napoli aveva già pensato di aver vinto lo scudetto. Il Napoli è diventato europeo quando è arrivato Benitez e con gli acquisti fatti in quella stagione, penso a Reina o a Higuan, Albiol e Callejon, Koulibaly e Ghoulam. Poi, gli altri allenatori hanno raccolto i frutti del tecnico spagnolo. In Italia quando una squadra gioca bene subito si inneggia al bel gioco, poi però quando si va in Europa si vedono altri ritmi e tecnica, troppo presto facciamo diventare fenomeni dei ragazzi bravini e dargli degli appellativi, ad esempio Tonali era stato subito paragonato a Pirlo. Conte come Allegri? Il tecnico dell’Inter sta ripetendo quello che fece alla Juve quando vinse il primo scudetto con un po’ di fortuna. Gioca con dei difensori tosti dietro e, avendo quei due attaccanti, ha capito che se aggiunge la qualità con Eriksen a centrocampo ne trae vantaggi. Il danese ha qualità superiore ed è inutile giocare col tiki taka quando hai uno che sa verticalizzare così. Il futuro di Allegri? Aveva avuto problemi con la mamma e ha detto di no prima al Psg e Chelsea e dopo 10 giorni per correttezza anche all’Arsenal e al Real Madrid. Credo che rientrerà ad allenare perché ha voglia di farlo, mentre al primo anno dopo la Juve non ne aveva tanta e ha fatto un po’ il livornese. In questi anni ha dimostrato una lettura delle partite come pochi, è vero che ha tanti collaboratori ma è un allenatore molto importate nel gestire una squadra in un certo modo. Alle volte non ha fatto scelte facilissime, ricordate quando mandò in tribuna Bonucci col Porto? Non posso dirvi dove andrà ad allenare… Possibile vedere Allegri al Napoli? Il presidente De Laurentiis ama molto Max e so per certo che qualche volta si sono sentiti, c’è stima reciproca. Ci vuole un programma, sarebbe una grande idea avere Benitez come direttore tecnico o generale. La panchina del Napoli è una panchina importante e Max vuole rientrare solo su una panchina importante”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega