Floro Flores: “Quando sta bene Mertens è indispensabile per il Napoli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Antonio Floro Flores, ex calciatore, tra le altre, di Napoli ed Udinese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Osimhen? Bisogna essere cauti nei giudizi. Mertens per me è straordinario, finché sta bene lui per me è un giocatore indispensabile per il Napoli. Victor comunque può fare altrettanto bene. I giudizi a Napoli sono sempre molto estremi, si passa da una situazione in cui il ragazzo viene massacrato a un’altra in cui lo si esalta. Osimhen sta bene fisicamente ed è giusto che giochi, però anche Mertens non va messo in un angolo.

Riguardo la sua carriera, Floro Flores è molto sicuro di quanto è riuscito a dare al mondo del calcio:

“Devo dire che non rimpiango proprio nulla della mia carriera, ma se tornassi indietro sicuramente ad Udine non ci andrei a giocare. Io ci vivo lì, ma purtroppo potevo fare molto di più. Prossimo allenatore del Napoli? Per me i migliori del momento sono Italiano, che rappresenta il più forte, Zanetti e Dionisi dell’Empoli. Gli allenatori non devono fare copia e incolla, non devono somigliare a nessuno”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare