Fiorentina, Galloppa: “Roma-Napoli finirà 1-2. Fui vicino agli azzurri, ma alla fine arrivò Dalla Bona”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Daniele Galloppa, allenatore dell’Under 17 della Fiorentina ed ex calciatore della Roma, ha rilasciato un’intervista a Kissegna, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

“Ho conosciuto mister Spalletti in un ritiro estivo con la Roma. Mi impressionò subito. Di lui mi è rimasta impressa nella mente la sua metodologia di lavoro. Lo Spalletti che ricordo io trattava tutti i calciatori alla stessa maniera e non faceva alcun tipo di distinzione. Da allora sono passati circa 16 anni, oggi penso sia diverso. Roma-Napoli? Penso che in questa partita i reparti che faranno la differenza saranno gli attacchi sia di Roma che di Napoli. Sul centrocampo, penso che quello del Napoli sia più completo. Il mio pronostico in vista di Roma-Napoli è 1-2 per gli azzurri. Io vicino al Napoli? Si lo ammetto fui vicino a trasferirmi a Napoli, infatti, il mio più grande rammarico è non aver giocato in una grande piazza come Napoli. Gli azzurri poi presero Dalla Bona”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 5 dicembre 2021

Calcio, Sport

Un buon Napoli sconfitto fra le mura amiche dall’Atalanta di Gasperini

Calcio, Sport

Ancora assenti Robin Gosens e Matteo Lovato

Calcio, Sport

In vendita i biglietti per il prossimo match casalingo del Napoli