FIGC, respinto il ricorso del Napoli: confermate le 2 giornate di squalifica a Spalletti

L’allenatore partenopeo era stato squalificato “per espressioni gravemente irriguardose nei confronti dell’arbitro"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La FIGC, attraverso un comunicato ufficiale, ha informato che la Corte Sportiva d’Appello, riunitasi oggi a Roma, ha respinto il ricorso del Napoli e confermato due giornate di squalifica al tecnico partenopeo Luciano Spalletti.

Niente da fare, dunque, per il tecnico di Certaldo che domenica non sarà in panchina contro l’Empoli, così come accaduto in precedenza in occasione del match con l’Atalanta. Spalletti sarà quindi nuovamente rimpiazzato in panchina dal vice Marco Domenichini.

L’accaduto

Luciano Spalletti, espulso nella gara contro il Sassuolo, era stato squalificato “per avere, al 47’ del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale indirizzando reiteratamente al Direttore di gara espressioni gravemente irriguardose”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 27 gennaio 2022

Calcio, Sport

Il turno degli ottavi di finale di Coppa d’Africa ha riservato una clamorosa sorpresa e, purtroppo, anche gravi fatti di cronaca

Calcio, Sport

Dopo il successo contro la Salernitana, il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti