Festeggiamenti in casa per matrimonio: carabinieri sanzionano sposi e invitati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Si erano sposati e stavano festeggiando il matrimonio in casa, in barba alla zona rossa e alle restrizioni anti-Covid. L’episodio è avvenuto ad Alife, nel Casertano.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese sono intervenuti in seguito ad una telefonata giunta al 112, che segnalava un banchetto in atto.
Quando i militari sono giunti nell’abitazione hanno trovato tavoli imbanditi e 19 persone, tra cui cinque bambini, intenti a festeggiare. I 14 adulti, di età compresa tra i 30 e gli 80 anni, sono stati tutti identificati e sanzionati.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La società biancoceleste è stata sanzionata per Cori anti-Napoli e lancio di bengala provenienti dal Settore Ospiti

Calcio, Sport

Mercoledì al MAPEI Stadium (ore 20.45) è pronta ad abbattersi la marea azzurra

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Lobotka? Devo essere onesto, ieri mi ha sorpreso. Forse mi ero fatto un’idea sbagliata su di lui”

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Lo spettacolo è stato indimenticabile grazie anche ad un ritrovato Mertens”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma mercoledì al Mapei Stadium alle ore 20.45