Festa di 18 anni in locale a Pozzuoli: irrompe la polizia, 59 persone multate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La Polizia ha chiuso un locale di Pozzuoli, dove erano in corso i festeggiamenti per un 18esimo compleanno, ed ha multato 59 persone per inosservanza della normativa di prevenzione anti-Covid. Denunciati la titolare ed il gestore del locale.

L’episodio si è verificato nella serata di venerdì 5 febbraio, quando gli agenti del Commissariato di Pozzuoli sono intervenuti in via Pergolesi dopo una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume.
Gli agenti sono entrati da una porta di emergenza nel locale addobbato a festa ed attrezzato con consolle per la musica. Al piano superiore era stato allestito un buffet. Numerose persone erano alloggiate in alcune stanze.

La titolare e il gestore del locale, di 69 anni, entrambi di Pozzuoli, sono stati denunciati in quanto privi dell’autorizzazione per l’attività musicale, che era stata loro revocata in agosto e per mancata comunicazione delle persone alloggiate all’Autorità di Pubblica Sicurezza.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Out per infortunio Anguissa, Osimhen e Ounas. Ancora assenti Politano e Zanoli a causa della positività al Covid-19

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

Le parole del tecnico del Napoli, Spalletti, prima della Lazio