Federico II, Prof. Portella: “Koulibaly? La verifica spetta all’Asl”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Prof. Giuseppe Portella, docente di Patologia Clinica presso la Federico II, ai nostri microfoni:

“Noi abbiamo selezionato vari tamponi e abbiamo riscontrato che uno di questi avessi e dei parametri interessanti relativamente ad una variante del COVID. Fa parte del lavoro del laboratorio. Koulibaly? Ora dipende dalla Asl la verifica. La variante non è africana ma riscontrata anche in paesi africani. Noi siamo tenuti alla riservatezza riguardo i dati e le indicazioni sui soggetti positivi. Non possiamo fare nomi per rispetto privacy. Il soggetto in questione è stato in vari paesi”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare