Fassone: “Il Napoli fuori dalla SuperLega perché non ha audience”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marco Fassone, ex dirigente di Napoli, Inter e non solo, è intervenuto per commentare la nascita della SuperLega ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “La tempistica dell’annuncio della Superlega mi ha sorpreso. I 12 club hanno voluto accelerare un discorso che era già noto. Credevo ad un accordo con il nuovo format della Champions League. Assenza Napoli da Superlega? Rispetto agli altri 12 clubs presente il Napoli non ha la stessa ‘audience’. Credo che questo sia il motivo principale. l Covid ha probabilmente accelerato il processo della Superlega. E’ indubbio che per rinforzare i bilanci la Superlega è una possibilità importante per dare stabilità per il futuro, che può arrivare da una partecipazione certa alla competizione”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare