ESCLUSIVA – Fico: “Giusto intitolare lo stadio a Diego”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Roberto Fico (Pres. Camera dei Deputati): “Quando è arrivata la notizia della morte di Maradona ero a Montecitorio e non ci volevo credere. Ho subito voluto condividere il mio primo ricordo di Diego di quando lo vidi segnare alla Juve quel gol fantastico su punizione. Con lui c’era qualcosa di magico. Oggi rimane un ricordo indelebile nei nostri cuori, perché un pezzo di storia della nostra vita e della nostra città. Diego era oltre il calcio, il più grande giocatore di tutti i tempi e la rivincita del sud in Argentina e a Napoli. Secondo me giusto intitolare lo stadio a Maradona. Quando lo faremo, quel giorno spero che potremmo tornare tutti allo stadio e salutare Diego. Non poter essere stasera allo stadio è una ferita doppia. Metterò una candela al balcone per ricordarlo. Credo che Maradona fosse un rivoluzionario, e portasse avanti col calcio una sua idea di vita. Oggi parliamo di una persona che ha trasferito emozioni, e ha avuto un’empatia tale con il Napoli e con la città di Napoli tale da rappresentarla”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare