ESCLUSIVA – Sepe (scultore): “Vorrei donare al popolo napoletano la mia statua di Maradona”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Nel corso di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto lo scultore partenopeo Domenico Sepe, che in queste settimane ha realizzato una scultura interamente dedicata a Maradona che vorrebbe regalare alla città di Napoli in onore del grande Diego: “Il primo giorno della morte di Diego è stato un giorno di malinconia, ma mi ha ispirato. Il giorno dopo è venuta fuori la struttura in argilla ed è iniziato questo percorso. Ho finito il modello in dieci giorni, adesso viene il processo della fusione in bronzo, come si faceva nell’antica grecia. Il bronzo la renderà eterna, una vera e propria opera monumentale. In 25 giorni potrebbe già essere pronta. Il mio desiderio è donare questa statua al popolo napoletano. Maradona ci ha dato tanto, ma la vita a Diego ha restituito poco, per questo in quanto tifoso del Napoli vorrei donare ai tifosi come me qualcosa di speciale. La scultura per i primi di gennaio sarebbe pronta ad essere collocata, e spero che possa essere esposta dove ogni tifoso possa ritrovarla. Il tesoro di San Gennaro appartiene alla comunità, e così mi piacerebbe potesse essere anche per la scultura di Maradona. Il mio è un racconto di un Dio greco come Diego lo è stato nel calcio. Il momento dello scolpire il numero dieci sulla maglia è stato un momento molto particolare. Un mio amico mi ha portato una sua maglia, e di getto l’ha appoggiata sulle spalle della scultura. Ho capito subito che avrei dovuto imprimere quel numero sulla scultura. E’ stato probabilmente il momento più emozionante. La scultura avrà una struttura ai due metri, più un basimento tra prato ed altre caratteristiche che ricordino anche le favelas che potrebbe avere un’altra altezza di due metri, quindi un totale di circa 4 metri. Speriamo a breve di poter dare una bellissima notizia a tutti i napoletani.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega