ESCLUSIVA, R. Insigne: “Il Napoli non è in crisi. Il mio Benevento domenica non mollerà nulla”

Roberto Insigne, calciatore del Benevento, in esclusiva ai nostri microfoni: “Il Napoli ci proverà in tutti i modi a rimontare il Granada. Ho sentito Lorenzo, sono carichi, spero in una vittoria degli azzurri stasera. Gli azzurri non credo siano in crisi. Ci sono calciatori straordinari, un allenatore che stimo come uomo e come professionista. Non sottovaluteremo la gara di domenica, anzi faremo tesoro delle nostre esperienze. Il Benevento non mollerà nulla. la strada è lunga, vogliamo fare il maggior numero di punti nelle prossime gare. Incluso quella di Napoli. Speriamo in un risultato positivo rispetto alla gara d’andata. Per me sarà un’emozione incredibile scendere in campo al “Maradona”. Devo essere concentrato già da adesso per domenica. So come gestire l’ansia ma sono emozionatissimo, devo ammetterlo. Giocare contro Lorenzo? A Benevento, per così dire, avevo paura: lo conosco bene, può inventare una cosa da un momento all’altro. Il Presidente, il DS, il mister, hanno messo a disposizione della squadra grandi professionisti che ci trasmettono tanto. Mamma e papà? Auspicano una bella gara e che possiamo magari segnare tutti e due…!”  

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane

Sport>Calcio

Si va verso il sold-out per Napoli-Genoa, ultima partita casalinga degli azzurri in questa stagione e che sarà anche l’occasione per l’ultima apparizione al Maradona di Lorenzo Insigne