ESCLUSIVA. Insigne, il fratello: “Oggi è un leader. E non vede l’ora di battere anche il Milan”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Antonio Insigne, fratello del capitano del Napoli, Lorenzo, a Radio Kiss Kiss Napoli:

“L’umore in famiglia è dei migliori: fa piacere vedere cosa Lorenzo sta facendo con il Napoli e con la Nazionale. Siamo davvero felici per lui. E’ maturato molto, è un leader anche fuori dal campo. Ha raggiunto la piena maturazione sia calcistica che personale. Sa gestire le proprie emozioni. E’ sempre stato leader ed un ragazzo maturo, ma a volte la troppa voglia di fare e di raggiungere i risultati gli hanno portato difficoltà a gestire le emozioni di alcuni momenti. Non dimentichiamo che non è solo un calciatore del Napoli, il capitano del Napoli, è soprattutto un tifoso della maglia azzurra. Ho sentito Lorenzo ieri sera: la mano di Gattuso è stata importante per lui, con il mister ha avuto dall’inizio e dal primo impatto tanta fiducia. Il mister lo ha responsabilizzato molto e c’è davvero tanto Gattuso nella sua maturazione. Lorenzo è carico, è voglioso, non vede l’ora di scendere in campo domenica sera per battere il Milan. Darà il suo contributo alla squadra. E’ scontato che voglia fare un dispetto al suo amico Donnarumma… Lo Scudetto? In famiglia non ne se parla ancora: come hanno detto mister Gattuso e lo stesso Lorenzo è presto per parlarne. Bisogna andare avanti partita per partita per cercare di migliorare sempre”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare