Empoli, Corsi: “Felice per Di Lorenzo”

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ai nostri microfoni: “Vedere Di Lorenzo debuttare agli Europei è stato emozionante. Venne da noi dal Matera, aveva volontà ed un gran motore, oggi è un calciatore importante. Ebbe anche con noi una crescita esponenziale ed il Napoli lo ha acquistato al momento giusto. Dionisi al Sassuolo? Credo che stia firmando per loro. E’ già da un po’ che abbiamo voltato pagina da questo punto di vista. Per lui non eravamo più una priorità, trattenerlo avrebbe scaturito una situazione negativa. Andreazzoli? Sì ma non solo lui: valutiamo profili di allenatori motivati e che hanno il fuoco dentro. Un profilo che pensi alla nostra squadra anche la sera e non solo durante gli allenamenti. Uno che sia tutt’uno con il nostro progetto. Sono contento della scelta Spalletti per Napoli. Sono orgoglioso del rapporto che ho con lui e con il Napoli. So che è stato in incognito a guardare le nostre partite. Parisi e Bajrami? Non posso dire se è venuto per loro: col Napoli i rapporti sono ottimi. Lasciammo la Serie A dopo una partita rocambolesca contro l’Inter proprio di Spalletti. Fu comunque uno sport per la nostra società, i tifosi dell’Inter ci applaudirono a fine gara”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano