Empoli, Corsi: “Felice per Di Lorenzo”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ai nostri microfoni: “Vedere Di Lorenzo debuttare agli Europei è stato emozionante. Venne da noi dal Matera, aveva volontà ed un gran motore, oggi è un calciatore importante. Ebbe anche con noi una crescita esponenziale ed il Napoli lo ha acquistato al momento giusto. Dionisi al Sassuolo? Credo che stia firmando per loro. E’ già da un po’ che abbiamo voltato pagina da questo punto di vista. Per lui non eravamo più una priorità, trattenerlo avrebbe scaturito una situazione negativa. Andreazzoli? Sì ma non solo lui: valutiamo profili di allenatori motivati e che hanno il fuoco dentro. Un profilo che pensi alla nostra squadra anche la sera e non solo durante gli allenamenti. Uno che sia tutt’uno con il nostro progetto. Sono contento della scelta Spalletti per Napoli. Sono orgoglioso del rapporto che ho con lui e con il Napoli. So che è stato in incognito a guardare le nostre partite. Parisi e Bajrami? Non posso dire se è venuto per loro: col Napoli i rapporti sono ottimi. Lasciammo la Serie A dopo una partita rocambolesca contro l’Inter proprio di Spalletti. Fu comunque uno sport per la nostra società, i tifosi dell’Inter ci applaudirono a fine gara”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 2 dicembre 2021

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele