Empoli, Corsi: “Contento se Spalletti allennasse il Napoli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ai nostri microfoni:

“Dionisi è un predestinato. Ha competenza, passione, capacità gestionale. E’ con noi, è sotto contratto e ce lo teniamo stretto. Almeno, l’idea è quella. Aurelio mi ha chiamato solo dopo la Coppa Italia, complimentandosi con l’Empoli per la prova disputata. Restare in Serie A in modo continuativo? Quando i giocatori giovani e di qualità raggiungono il loro massimo, diventa difficile trattenerli. Così come poi diventa non semplice sostituirli. Spalletti mi ha chiamato ieri per fare i complimenti all’Empoli. Non gli ho chiesto dove allenerà il prossimo anno. Quando ci sentiamo, cerchiamo di parlare di calcio il meno possibile. Al massimo, parliamo di qualche nostro giovane talento. Vi assicuro, con Spalletti non ho parlato del Napoli o di De Laurentiis. Leggo sui giornali di questa possibilità, a me farebbe piacere. Così come mi farebbe piacere se tornasse in pista Maurizio Sarri. Su chi scommetto?Su nessuno dei due, voglio bene ad entrambi. Sarei contento se Spalletti dovesse diventare il nuovo allenatore del Napoli. E’ stato a Roma e Milano, conosce bene le grandi piazze”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare