Elmas: “Spalletti è stato fondamentale. Voglio arrivare in doppia cifra. Sullo Scudetto…”

Eljif Elmas, giocatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal:

“Sei gol non giocando spesso da titolare. E’ una stagione bellissima. “Sì, bellissima, facciamo tutti bene come squadre, sono contento per i gol ma ci sono ancora tante partite e possiamo arrivare anche alla doppia cifra (ride, ndr)”.

Canzone per Osimhen di Alex Garini? “Sì, la cantiamo quando segna, è bella per lui, ma anche per noi tutti e per i napoletani”.

Vittoria per 2-0 nonostante il rosso. “Ricordavamo ancora il 2-0, 2-3 dell’anno scorso, sapevamo delle difficoltà, ma eravamo pronti a tutti. E’ stata una buona prova anche in 10, giocando il nostro calcio, abbiamo fatto tutto per i tre punti”.

+18 sulle seconde sono tante. “Sì, ma ci sono tante partite da giocare e dobbiamo pensare partita dopo partita, giocando il nostro calcio. Abbiamo fatto già una cosa bellissima, ma dobbiamo tenerla fino alla fine. Capelli azzurri? Non lo so, vediamo, magari tutta la squadra. Spalletti dai primi giorni è stato un fondamentale, io lo seguivo da piccolo alla Roma, è un grande allenatore, di qualità, sta facendo belle cose, senza di lui non avremmo fatto queste cose e lui è la persona più importante e spero di continuare con lui per fare ancora meglio. Abbiamo partite ancora difficili, ma sappiamo che dobbiamo fare bene. Siamo forti, ma giochiamo come squadra, quando tutti hanno la stessa grinta, voglia, tutti corrono per la squadra allora anche in 10 o pure in 9 diventa più facile ed è incredibile”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il giornalista di Sportitalia Michele Criscitiello ha parlato ai microfoni di Kiss Kiss Napoli a proposito di Di Lorenzo

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex calciatore Diego Armando Maradona Junior ha parlato ai microfoni di Kiss Kiss Napoli a proposito di Di Lorenzo e Conte

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex allenatore del Napoli Edy Reja è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per parlare di Antonio Conte