Dopo Insigne e Fabian Ruiz, anche Lozano positivo

Non bastavano gli infortuni e la Coppa d'Africa; si ci mette anche il Covid. Dopo Insigne e Fabian, anche Lozano positivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Non bastavano gli infortuni e la Coppa d’Africa, anche il Covid ci mette la sua parte nella decimazione del Napoli. Ad Insigne e Fabian Ruiz (tra l’altro già positivo ad inizio anno), indisponibili per aver contratto il virus, si aggiunge anche Hirving Lozano, risultato positivo ad un tampone molecolare effettuato in Messico. Il calciatore, regolarmente vaccinato, è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio.

Dunque, non si mettono bene le cose per mister Luciano Spalletti in vista del 6 gennaio, giorno della sfida serale all’Allianz Stadium contro la Juventus. sul cui svolgimento cominciano a calare diverse nubi. Un eventuale focolaio, infatti, potrebbe far slittare la partita a data da destinarsi, una sorta di “Juventus-Napoli 2.0” di una situazione verificatasi l’anno scorso, quando, il 4 ottobre, i partenopei non partirono per Torino per un’ingiunzione dell’Azienda Sanitaria Locale a spostarsi dal luogo di residenza.

La SSC Napoli ha immediatamente ufficializzato su Twitter la notizia della positività del messicano.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il futuro del tecnico è sempre più azzurro

Calcio, Sport

Le strategie di mercato del Napoli

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal della sera: “Il Napoli può stare tranquillo, chi deve avere paura dei bianconeri sono il Milan e l’Atalanta”

Calcio, Sport

Le dichiarazioni di Leandro Rinaudo intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell’edizione pomeridiana di Radio Goal.