Diego per sempre!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
I MITI non muoiono mai. Così Diego Armando Maradona sarà per sempre. Da stasera in Suo onore si giocherà nel Suo stadio. Già il suo stadio, per sette lunghi anni ha deliziato chi ama il calcio con giocate che gli umani fino a quel momento non avevano ancora visto. Quel 5 Luglio del 1984, quando Diego mise per la prima volta piede al San Paolo io ero lì. In un torrido pomeriggio estivo quasi incredulo, sbalordito, lo stadio era pieno. Avevo solo quattordici anni e come attratto da qualcosa di magico ero sugli spalti. Napoli aveva già capito. Napoli aveva scelto il suo Re. Un solo nome: Diego! Il più grande calciatore di tutti i tempi avrebbe giocato a Napoli. Lui, così piccolo e riccioluto, fece capire subito a tutti che il Napoli sarebbe diventato immenso. Gli bastò salire le scale, affacciarsi sul prato per capire che Napoli già lo amava. Stasera, trentasei anni dopo lo Stadio si chiamerà Stadio Diego Armando Maradona. Sarà bellissimo poter esclamare al microfono: buonasera dallo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Chi ama non dimentica, è proprio vero e Napoli mai avrebbe potuto dimenticare un suo figlio, nato forse addirittura per sbaglio in Argentina. Diego era napoletano dentro, era scugnizzo nell’anima. E quando decise che avrebbe reso orgoglioso il suo popolo, lo fece. Napoli dal primo giorno in cui arrivò Maradona, gli affidò un compito: vincere. E Diego regalò vittorie, gioie, sorrisi, felicità. Il primo scudetto indimenticabile, quella data voluta dalla storia 10 maggio 1987, così come la vittoria della Coppa Uefa nella notte di Stoccarda e il  secondo tricolore nel 1990. Portava Napoli ed il Napoli in giro per il mondo con orgoglio, petto all’infuori a difesa della città. E Napoli gli renderà omaggio, un sentimento popolare partito dal basso ha chiesto a gran voce di intitolargli lo stadio, come per ricordare al mondo che Diego è  per sempre.  

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Al via la vendita dei biglietti per il match casalingo

Calcio, Sport

Il Napoli cerca il riscatto contro l’Atalanta, seppur con molte assenze

Calcio, Sport

Il Napoli si allena in vista dell’Atalanta