De Maggio: “Se pensassi che gli arbitri siano in malafede cambierei mestiere”

Valter De Maggio, direttore di Kiss Kiss Napoli, ha parlato nel corso di Radio Goal di oggi:

Valter De Maggio, giornalista

“Io dico sempre che l’arbitro è l’alibi dei perdenti, però, vedendo alcune cose devo dire che non tutto mi convince. Lobotka-Lautaro non viene fischiato fallo, prosegue l’azione, fa goal Calhanoglu e tutti i giocatori del Napoli protestano, mentre al VAR gli dicono che non c’è nulla. Se pensassi che gli arbitri siano in malafede cambierei lavoro e non parteciperei a certe recite. Mercato? A gennaio il Napoli opererà, secondo me serve qualcosa a centrocampo e forse anche un centrale di difesa di alto livello. Osimhen? Attendo sul rinnovo, ci sono due esigenze. Il calciatore vuole un ingaggio più elevato, il Napoli si deve tutelare perchè rischierebbe di perderlo a zero se non lo vendesse la prossima estate”.

ti potrebbe interessare