De Laurentiis: “Scuse ai tifosi per Empoli, Kvaratskhelia è del Napoli”

In una lunga intervista realizzata da Carlo Alvino al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il patron azzurro ha parlato così a proposito di Kvaratskhelia e dell’ultima gara contro l’Empoli: “Kvaratskhelia è un calciatore del Napoli ha tutti gli effetti. Abbiamo fatto un grande colpo. Vorrei scusarmi con tutti i tifosi a nome della squadra e di tutti i componenti che la costituiscono. L’appello è che vengano sempre allo stadio, ma anche all’interno dello “stadio virtuale”, perché abbiamo bisogno dei tifosi. Non ascoltate ciò che i grandi esperti vi dicono, perché facciamo invidia al mondo. E’ una croce che ci portiamo addosso ormai da secoli, ma prima o poi riusciremo risorgere e a guardare tutti dall’alto ed ha far ricredere gli stolti e gli incapaci che non ci vogliono bene. Forza Napoli Sempre”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il presidente della Salernitana Iervolino ha detto la sua a proposito delle notizie di mercato che avvicinano Cavani alla Salernitana

Calcio, Sport

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai margini della celebrazione dei 130 anni de Il Mattino della situazione del calcio attuale ed anche del suo club