Crippa: “Mi aspetto un Napoli coraggioso. Con Maradona fu amore a prima vista”

Massimo Crippa ai microfoni di Radio Goal

A Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato Massimo Crippa, dirigente sportivo ed ex centrocampista che ha vestito la maglia del Napoli dal 1988 al 1993. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Mi aspetto un Napoli che proverà ad imporre subito il proprio gioco, lasciare il pallino del gioco al Barça potrebbe complicare le cose. Maradona, dall’alto, farà il tifo per gli azzurri. Queste sono le partite in cui la tifoseria ti può dare quel qualcosa in più.”

“Mi aspetto che Insigne decida la partita di stasera. Insigne vorrà regalare, in una delle ultime partite con il Napoli, un ricordo indimenticabile ai tifosi azzurri. A livello europeo questa partita deve essere decisiva per lui.”

“Penso che il San Paolo sarà decisivo stasera. Mi aspetto che il Napoli trovi nuove energie dalla spinta del pubblico, anche nella corsa scudetto. Bisogna essere bravi a livello mentale, non bisogna farsi intimorire dal Barcellona che non è più la stessa squadra di qualche anno fa.”

“Passare in un anno dalla C con il Pavia alla A con il Napoli fù un’emozione incredibile. Con Diego fu amore a prima vista. Lui era sempre bravo a caricarci moltissimo prima delle partite importanti, bastava un suo sguardo.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Kvaratskhelia show al debutto al Maradona, fa doppietta contro il Monza nella prima a Fuorigrotta e il Napoli vince 4-0

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha chiarito le tempistiche del suo infortunio dal ritiro della nazionale del Kosovo.