Covid, scoperta a Napoli la variante “Corradina”: caso unico al mondo

Scoperta una nuova variante del Coronavirus dall’Università Federico II di Napoli. Corradina, questo il nome della nuova variante scelto per omaggiare l’ultimo discendente di Federico II, è stata individuata in una paziente immunodepressa, che per mesi è risultata positiva al Covid-19. La scoperta nel laboratorio di virologia della Federico II del professore Giuseppe Portella. Questo nuovo ceppo, che presenta una modifica del gene ORF3, è una forma mai trovata ed è un caso unico al mondo. Giuseppe Portella, professore ordinario e direttore del laboratorio di virologia del Policlinico, insieme agli altri docenti dell’Ateneo Giuseppe Castaldo, Ettore Capiluongo, Ivan Gentile, era stato il primo ad individuare la variante brasiliana.

ti potrebbe interessare